giovedì 26 febbraio 2009

Nun lu sapiti

Posted in Sicilia tagged , , a 1:13 di hotwine

Non lu sapiti

Non lu sapiti l’amuri ca v’haiu
e non sapiti quantu vi disiu
non lu sapiti comu chiangiu e staiu
quann’è ca ppi mumentu non vi viu

Dintra di l’arma mia na vampa cci haiu
e lu me cori è vostru e non lu miu
si moru ‘nparadisu non ci vaiu
pirchì p’amari a vui non pensu a Diu

E vui sapennu st’amuri e sti peni
mi lassati muriri comu ‘ncani
ma oggi siddu cc’è cu vi tratteni
speru di cunvincirivi dumani

Cchiù non m’amati e cchiù vi vogghiu beni
chiù passa e chiù vi mannu cristiani
non mi lassati amuri ‘ntra sti peni
pirchì siti ppi mia l’acqua e lu pani

Traduzione

Non lo sai quanto t’amo
e non sai quanto ti desidero
non sai come piango, come sto
quando non ti vedo per un solo istante

Dentro di me ho una vampa di fuoco
e il mio cuore è tuo, e non è mio
se muoio in paradiso non ci vado
perchè per amare te non penso a Dio

E tu sapendo questo amore e questa pena
mi lasci morire come un cane
ma oggi se c’è chi ti trattiene
spero di convincerti domani

più non m’ ami e più ti voglio bene
e più passa il tempo e più ti mando persone
non lasciarmi amore in queste pene
perchè sei per me l’ acqua e il pane

Il brano appartiene alla tradizione musicale siciliana, vi consiglio di ascoltare la versione di Rosa Balistreri

“Io ho incontrato Rosa Balistreri a Firenze, circa 22 anni fa, in casa di un pittore mio amico.Quella sera Rosa cantò il lamento della morte di Turiddu Carnivali che è un mio poemetto. Quella sera non la dimenticherò mai. La voce di Rosa, il suo canto strozzato, drammatico, angosciato, pareva che venissero dalla terra arsa della Sicilia. Ho avuto l’impressione di averla conosciuta sempre, di averla vista nascere e sentita per tutta la vita: bambina, scalza, povera, donna, madre, perchè Rosa Balistreri è un personaggio favoloso, direi un dramma, un romanzo, un film senza volto”.

Ignazio Buttitta, 20 settembre 1984

Grazie a Luigi Vergura

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: